Francesco Montorsi

Articolo

Una Nuova Cura Medica per l’Ipertrofia Prostatica Benigna

I pazienti affetti da ipertrofia prostatica benigna possono oggi essere aiutati da un nuovo farmaco, il tadalafil (nome commerciale: Cialis), per migliorare i loro disturbi. L’ingrossamento benigno della ghiandola prostatica causa sintomi urinari a molti uomini, tipicamente dopo i 50 anni di età . I disturbi più frequentemente riferiti dai pazienti comprendono la necessità di svegliarsi per urinare durante la notte, la necessità di urinare più di frequente durante il giorno, la necessità di affrettarsi per andare ad urinare quando si avverte il primo stimolo, la debolezza del getto urinario e la sensazione di non riuscire a svuotare completamente la vescica al termine della minzione. A fronte di questi disturbi è importante parlarne con il proprio medico di famiglia o con lo specialista urologo. Quando il paziente è disturbato dai sintomi sopra descritti, può utilizzare numerosi farmaci che hanno dimostrato ottima efficacia e tollerabilità . I caposaldi farmacologici fino ad oggi a disposizione dei pazienti comprendono tre grandi categorie: gli alfa bloccanti (silodosina, tamsulosina, alfuzosina, doxazosina, terazosina), gli inibitori delle 5-alfa reduttasi (dutasteride e finasteride) ed i fitoterapici (serenoa repens). Di recente un nuovo farmaco, il tadalafil, che fa parte degli inibitori delle fosfodiesterasi di tipo 5, è stato approvato per il trattamento medico dell’ipertrofia prostatica benigna. Il tadalafil è già disponibile da tanti anni in farmacia per il trattamento della disfunzione erettile. Il suo meccanismo di azione che si basa sul rilassamento della muscolatura liscia dei corpi cavernosi del pene e della prostata ha fatto ipotizzare che potesse aiutare anche i pazienti con sintomi da ipertrofia prostatica benigna. Gli studi internazionali eseguiti su alcune migliaia di pazienti hanno portato alla approvazione sia negli USA che in Europa di questa nuova indicazione terapeutica per il tadalafil. A mio parere il tadalafil è di particolare interesse per i pazienti che soffrono sia di sintomi urinari da ipertrofia prostatica benigna sia da disfunzione erettile poiché una unica compressa di tadalafil al giorno può migliorare entrambe le cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.